2022
15

Rotam investe nei prodotti speciali biostimolanti

Yoduo® migliora la fioritura e l'allegagione, Starstreak® potenzia lo sviluppo dell'apparato radicale. Due biostimolanti registrati in agricoltura biologica che aiutano le piante a superare gli stress abiotici

Rotam investe nei prodotti speciali biostimolanti - le news di Fertilgest sui fertilizzanti

Yoduo® è un prodotto progettato per aumentare il numero di fiori, la frequenza di fioritura e l'allegagione (Foto di archivio)

Fonte immagine: © Maren Winter - Adobe Stock

Nella moderna agricoltura i fertilizzanti speciali sono una categoria aggiuntiva di prodotti nutrizionali che hanno come obiettivo quello di aumentare la resa e la redditività delle coltivazioni. Tra i fertilizzanti speciali rientrano i biostimolanti ad oggi di particolare interesse per il superamento degli stress ambientali che sempre più frequentemente si manifestano per effetto dei cambiamenti climatici.

In questo contesto Rotam Agrochemicals Europe propone due biostimolanti, entrambi registrati in agricoltura biologica, complementari tra loro.

Yoduo® (uscito sul mercato nel 2021) è un prodotto al 100% di origine vegetale che come attività principale migliora fioritura e allegagione; Starstreak® invece (in uscita sul mercato nel 2022) ha come attività principale quella di sviluppare l'apparato radicale.

Starstreak® migliora lo sviluppo dell'apparato radicale

Il nuovo prodotto di Rotam è un ammendante a base di leonardite che contiene estratti umici e fulvici. La leonardite è estratta negli Usa in North Dakota e trattata esclusivamente mediante trattamenti fisici.

Con Starstreak® si migliora lo sviluppo delle radici ed in generale lo sviluppo vegetativo della pianta. Gli acidi umici e fulvici sono ben noti per avere proprietà che migliorano l'assorbimento di oligoelementi portando ad una migliore salute delle colture e resilienza in condizioni di stress.

Il pH acido di Starstreak®, a differenza di molti altri prodotti presenti sul mercato che invece sono alcalini, favorisce la sua applicazione in miscela con agrofarmaci e altri concimi.

 

Yoduo®, alleato biologico della fioritura

Nel ciclo di crescita della pianta la fioritura è una delle tappe più importanti che influenzerà in modo significativo la qualità e la quantità della produzione.

Yoduo® è un prodotto progettato per aumentare il numero di fiori, la frequenza di fioritura e l'allegagione. Permette inoltre alla pianta di superare più facilmente gli stress ambientali e quindi di ottenere una produzione migliore.

Il biostimolante è 100% di origine vegetale e contiene ben 17 differenti amminoacidi levogiri, cioè quelli che maggiormente servono alle cellule per costruire le proteine, sia con funzione enzimatica che strutturale.

Agli amminoacidi si sommano anche i benefici di boro e zinco, microelementi fondamentali in fioritura e allegagione presenti rispettivamente nell'ordine di 0,4% e 1,5% in forma solubile in acqua. Questi sono in grado di assicurare alla pianta un migliore sviluppo vegetativo, una più elevata permeabilità delle membrane cellulari incrementando significativamente la mobilità dei nutrienti all'interno della pianta stessa e la capacità fotosintetica.

L'applicazione al terreno del prodotto consente inoltre un sensibile miglioramento della microflora a livello radicale assicurando un migliore assorbimento di elementi nutrienti in grado di aiutare la pianta, sottoposta a condizioni di stress, al recupero della vigoria grazie alla incrementata attività traslocativa.

Yoduo® quindi agisce come induttore di crescita. Grazie all'apporto di elementi nutritivi incrementa la fioritura e la dimensione dei frutti, incrementa la resistenza agli stress di natura abiotica (scarsa illuminazione, sbalzi termici, grandine, ecc.) ed eventuali stress causati da trattamenti antiparassitari.

Le colture che hanno dimostrato migliore risposta ai trattamenti con Yoduo® in trattamenti in serra e/o pieno campo sono: patata, melanzana, pomodoro, peperone, melone, anguria, cetriolo, zucca, zucchino, melo, pero, pesco, albicocco, susino, olivo, agrumi, vite, tabacco, soia, piante da giardino e ornamentali.

Il biostimolante può essere somministrato sia per via fogliare che radicale. Nel primo caso la dose consigliata per ogni applicazione è pari a 1-2 litri ad ettaro con volume di 500-1000 litri ad ettaro. Va irrorata tutta la superficie fogliare nelle seguenti fasi vegetative:

  • dai cinque ai sette giorni prima della fioritura,
  • fine fioritura,
  • dai sette ai dieci giorni dopo la fine della fioritura.

Yoduo® può essere utilizzato alla dose di 2 litri ad ettaro con singola applicazione in caso di situazioni specifiche di stress.

 

Guarda il video su Yoduo®

 

Per maggiori informazioni visita le pagine dedicate ai prodotti Starstreak® e Yoduo®.

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fertilgest nella settimana precedente

Fertilgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2022)