2021
2

Microrganismi come promotori della crescita della pianta

Nel catalogo 2021, Compo Expert propone NovaTec® Solub BS-Rhizo, un prodotto idrosolubile NP (16-30) con tecnologia Net contenente 1 x 106 Pgpr di ben quattro specie diverse: Bacillus amyloliquefaciens, Bacillus atrophaeus, Pseudomonas fluorescens e Pseudomonas putida

Microrganismi come promotori della crescita della pianta - le news di Fertilgest sui fertilizzanti

I Pgpr sono inoltre in grado di mitigare gli stress abiotici a carico delle piante

Il suolo è una matrice molto complessa in cui hanno trovato le condizioni necessarie al loro sviluppo numerosi microrganismi. Essi sono generalmente organizzati in piccole colonie e si trovano in numero via via più abbondante avvicinandosi alla superficie e/o alla rizosfera, dove in genere vi sono fonti alimentari più abbondanti. Infatti, gli essudati rilasciati dall'apparato radicale sono costituiti da un complesso di sostanze tra cui amminoacidi e zuccheri, fonte di energia e nutrienti per i microrganismi.

I microrganismi benefici svolgono un ruolo insostituibile nello sviluppo delle piante e i loro meccanismi d'azione sono frutto di millenni di co-evoluzione che hanno portato ad una "simbiosi" da cui traggono reciproci vantaggi.

Tra i diversi microrganismi benefici troviamo i batteri promotori della crescita delle piante (Pgpr: Plant growth promoting rhizobacteria) che, in cambio degli essudati radicali, forniscono, in diverse modalità, un supporto allo sviluppo della pianta.

La promozione diretta della crescita avviene attraverso composti sintetizzati dai batteri che colonizzano le radici, che facilitano, con vari meccanismi, l'assorbimento dei nutrienti dall'ambiente. Alcune specie di batteri, ad esempio, producono fitormoni che promuovono lo sviluppo delle radici, altre producono molecole organiche in grado di chelare diversi nutrienti, altre producono acidi organici in grado di solubilizzare composti inorganici contenenti il fosforo, il potassio o lo zinco, rendendo così tutti questi nutrienti maggiormente biodisponibili per le piante.

I Pgpr sono inoltre in grado di mitigare gli stress abiotici a carico delle piante (tra cui siccità, salinità e pH) per garantirne la sopravvivenza e/o il massimo sviluppo. Una pianta in buona salute è in grado di creare un ambiente più favorevole allo sviluppo stesso dei Pgpr.

Grazie a tutte le caratteristiche citate, i Pgpr sono entrati a far parte delle tecnologie Compo Expert e vengono utilizzati in numerosi prodotti del catalogo per migliorarne l'efficienza.

In particolare, novità del catalogo Compo Expert 2021, NovaTec® Solub BS-Rhizo è un prodotto idrosolubile NP (16-30) con tecnologia Net contenente 1 x 106 Pgpr di ben quattro specie diverse: Bacillus amyloliquefaciens, Bacillus atrophaeus, Pseudomonas fluorescens e Pseudomonas putida
Grazie alla specializzazione di ognuno dei ceppi utilizzati e grazie al mix unico, tutti i principali meccanismi d'azione vengono messi in atto ottenendo allo stesso tempo un effetto nutrizionale e di biostimolazione.

I microrganismi presenti nelle soluzioni Compo Expert sono frutto di una attenta selezione grazie alla quale si dispone di ceppi batterici con elevati livelli di efficacia e di adattabilità nell'ambiente e quando associati a fertilizzanti e/o biostimolanti.

Per maggiori informazioni: info.compo-expert@compo-expert.com
Scarica il catalogo completo

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fertilgest nella settimana precedente

Fertilgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2021)