2019
30

Colture floricole, come migliorarne i parametri

La vasta gamma di prodotti di Green Has Italia consente di avere una soluzione efficace ed efficiente per ogni esigenza

Colture floricole, come migliorarne i parametri - le news di Fertilgest sui fertilizzanti

Comearantire la standardizzazione e migliorare le qualità organolettiche

Fonte immagine: © Ruud Morijn photographer - shutterstock

Il comparto floricolo italiano in termini di valore rappresenta oltre il 5% del totale della produzione agricola nazionale ed è riconosciuta sui mercati mondiali per l'altissima qualità ed eterogeneità delle specie coltivate, che spaziano dalle perenni, alle annuali, alle bulbose e alle rizomatose. Per far fronte alle richieste di un mercato sempre più esigente e alla ricerca di novità, le aziende italiane hanno investito in tecnologia, know-how e sistemi produttivi sempre più innovativi volti al risparmio energetico, alla salvaguardia dell'ambiente e alla riduzione dei costi.

Green Has Italia, da sempre al fianco dei floricoltori italiani con prodotti innovativi ed all'avanguardia che consentono di soddisfare le esigenze di un mercato in profonda trasformazione tecnica agronomica, è in grado di proporre diverse soluzioni per il raggiungimento di importanti obiettivi:
  • garantire la standardizzazione e la costanza del prodotto;
  • sostenere la programmazione della produzione nei periodi di maggior richiesta;
  • diminuire la deperibilità, aumentando la shelf-life dei fiori recisi, delle fronde verdi, delle piante in vaso;
  • migliorare le qualità organolettiche delle produzioni incrementandone il valore economico.

Nella produzione di piante in vaso o in substrati di coltivazione e con il sistema del fuorisuolo, dove il volume di suolo a disposizione è limitato, l'apparato radicale è più sensibile a sbalzi termici, ristagni e carenze idriche, salinizzazione del substrato.

Per ridurre questi stress è fondamentale utilizzare fertilizzanti con bassa salinità residua, alta solubilità, in grado di stimolare la costante emissione di nuovo capillizio radicale e mantenere costante la sostanza organica nel substrato di coltivazione. 

Green Has Italia, per programmi di fertirrigazione, propone Vivema per le fasi di trapianto, post-trapianto e sviluppo vegetativo. Il prodotto favorisce il corretto funzionamento delle radici, stimola costantemente la pianta a produrre radici secondarie in grado di sostituire quelle non più attive ed è garanzia del corretto sviluppo vegeto-produttivo.

In abbinamento a Vivema Green Has Italia propone la linea Calfon
La linea si compone di tre idrosolubili ad azione acidificante, in grado di mantenere il pH acido anche nella soluzione figlia e di ridurre i carbonati dell'acqua d'irrigazione nell'ordine di 40-80 mg/l a seconda del titolo utilizzato.
  • Calfon P (8-34-16 + 8CaO + micro);
  • Calfon (14-11-22 + 8CaO + micro);
  • Calfon K (12-8-28 + 8CaO + micro).

Alternato a Vivema durante le prime fasi di sviluppo, Calfon P 8-34-16 + 8CaO+ micro è il formulato ideale dal trapianto fino all'occupazione dell'apparato radicale di circa i tre quarti del vaso.

Calfon 14-11-22+8CaO+micro, sempre alternato a Vivema, è consigliato per le fasi intermedie della coltura. La combinazione garantisce la crescita equilibrata, lo sviluppo armonico della parte epigea e la completa occupazione della parte ipogea del substrato di coltivazione.

Calfon K 12-8-28+8CaO+micro, sempre alternato a Vivema, è in grado di stimolare la chiusura del ciclo della coltura e di aumentare la shelf-life, parametro sempre più importante e discriminante nelle scelte dei fornitori per la grande distribuzione europea. 

L'applicazione sistematica di MagnesioGreen Attivato Bio, anche in associazione alla linea Calfon, sopperisce agli asporti di magnesio e garantisce l'esaltazione della cromaticità di ogni singola specie. 

Le moderne tecniche di produzione floricola fanno sempre più ricorso ad applicazioni fogliari mirate alla soluzione di specifiche problematiche colturali quali clorosi, carenze di micro e meso-elementi, scarsa induzione a fiore, stress salini, sindrome da ombreggiamento (Shade avoidance syndrome) etc.

La vasta gamma di prodotti presenti a catalogo consente di avere una soluzione efficace ed efficiente per ogni esigenza come ad esempio:
  • Algaren Twin stimola la produzione di nuove radici, germogli laterali e l'induzione a fiore;
  • Hascon M10 AD aumenta la produzione di pigmenti fiorali quali antociani e flavonoidi, sincronizza le fioriture e la chiusura del ciclo (fondamentale per alcune produzioni come poinsettiae crisantemo nei periodi commercialmente più remunerativi).
 
Crisantemi
© photology1971 - Adobe stock

Per ulteriori approfondimenti visita il sito di Green Has Italia

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fertilgest nella settimana precedente

Fertilgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)