2019
5

Image Line punta i riflettori sui biostimolanti

L'azienda che si occupa di servizi informatici per l'agricoltura sarà media partner al workshop "Biostimolanti: dalla ricerca in laboratorio all'utilizzo in campo" con AgroNotizie e Fertilgest. Appuntamento il 12 settembre a Piacenza

Image Line punta i riflettori sui biostimolanti - le news di Fertilgest sui fertilizzanti

Piacenza, 12 settembre 2019

Fonte immagine: © Budimir Jevtic - Fotolia

Da oltre trent'anni a fianco di chi lavora in agricoltura, sempre attenta alle nuove soluzioni che supportano gli operatori del settore primario, con l'obiettivo di tenere aggiornati tecnici e agricoltori sulle tecnologie più innovative e sui mezzi tecnici da usare in campo, banche dati e non solo.

Stiamo parlando di Image Line.
L'azienda faentina non poteva mancare all'appuntamento del 12 settembre 2019 a Piacenza con il 2° workshop nazionale "Biostimolanti: dalla ricerca in laboratorio all'utilizzo in campo" al Centro congressi dell'Università Cattolica del Sacro Cuore che organizza l'evento assieme all'Università degli Studi della Tuscia e all'Università degli Studi di Napoli Federico II.
Image Line parteciperà con AgroNotizie e Fertilgest in veste di media partner dell'evento dove si farà il punto sul tema dei biostimolanti insieme a ricercatori e tecnici del settore. Scopriamo insieme a Cristiano Spadoni, responsabile marketing di Image Line e reporter di AgroNotizie, quali sono gli highlight dell'evento.

Come sarà coinvolta Image Line all'evento?
"Nell'ambito del workshop - spiega Spadoni - siamo stati incaricati di organizzare e moderare la tavola rotonda che avrà tre categorie di protagonisti: gli utilizzatori dei biostimolanti, i produttori di biostimolanti e coloro che fanno ricerca nel mondo dei biostimolanti".

Il titolo "Impiego dei biostimolanti nelle colture agrarie: esperienze a confronto" parla di esperienze, a quali si fa riferimento?
"A quelle relative al rapporto che c'è fra i vari operatori della filiera, dalla ricerca alla produzione, all'utilizzo, e i risultati in campo dell'applicazione di questi prodotti con le specificità delle singole colture o delle singole linee tecniche che vengono adottate in campo".

Perché Image Line?
"Perché Image Line si occupa di banche dati sui mezzi tecnici per l'agricoltura dal 1988. Negli ultimi anni abbiamo dedicato particolare attenzione al tema dei biostimolanti per tre motivi fondamentali.

Il primo è la costante attenzione del mondo della scienza a questa tipologia di prodotti, perché sono stati trovati effetti di determinati composti che non sono relativi specificatamente alla nutrizione della coltura ma si tratta di prodotti che contribuiscono a quattro obiettivi fondamentali: l'efficienza dell'uso dei nutrienti, la tolleranza allo stress abiotico, le caratteristiche qualitative, la disponibilità di nutrienti contenuti nel suolo o nella rizosfera.

Il secondo aspetto è un'attenzione anche da parte dell'utilizzatore, e quindi del mercato, che desidera attivare delle strategie che integrino l'utilizzo di vari mezzi tecnici.

Il terzo motivo è che il legislatore europeo con il nuovo regolamento dei fertilizzanti ha dato una definizione specifica di questa tipologia di prodotti.
Il regolamento entrerà in vigore nel 2022
 (alcuni articoli della legge hanno date di entrata in vigore precedenti il 2022, ndr), nel corso di questi anni vorremmo, come Image Line (in particolare su Fertilgest e su AgroNotizie), condividere gli aggiornamenti e le nuove soluzioni che provengono dal mondo della ricerca, sia pubblica che privata. Nell'ambito di quest'ultima infatti sono molte le aziende del comparto dei fertilizzanti che investono ingenti risorse nello sviluppo di nuovi prodotti anche grazie alla collaborazione con Università e Centri di saggio".

E' la seconda volta che lo staff di Image Line è coinvolto in questa iniziativa di divulgazione: la prima fu in occasione del 1° workshop sui biostimolanti a Pontecagnano nell'aprile 2018.
In ognuna di queste edizioni è presente un relatore di fama internazionale, nel 2018 fu Patrick Du Jardin, Gembloux Agro-Bio Tech, University of Liège, Belgio.

Quali relatori saranno presenti al workshop quest'anno?
"Quest'anno parteciperà Benoît Planques, coordinatore della Commissione per la standardizzazione europea dei Biostimolanti delle piante, che evidenzierà l'inquadramento normativo e le evoluzioni in ambito europeo, seguito da e Spíchal Lukáš dell'Università di Palacký in Repubblica Ceca, che presenterà l'uso di piattaforme per la fenotipizzazione per lo sviluppo di nuovi biostimolanti".

"Le relazioni in programma - evidenzia Spadoni - hanno contenuti talmente interessanti che la Società di ortoflorofrutticoltura italiana, Soi, e la Sica, Società italiana di chimica agraria, hanno deciso di dare il patrocinio, inoltre agli agronomi partecipanti saranno riconosciuti i crediti formativi dall'Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali".

"Ci tengo a ringraziare - aggiunge Spadoni - Giuseppe Colla, Luigi Lucini e Youssef Rouphael in rappresentanza delle Università che hanno organizzato l'evento. Ci fa molto piacere collaborare con Università e Atenei che hanno organizzato l'evento e con i rappresentanti dei dipartimenti e Centri di ricerca coinvolti (dal Crea alle Università di Verona, Padova e Pisa)".

Image Line non è nuova all'organizzazione di convegni e approfondimenti sui temi dei biostimolanti...
"Abbiamo organizzato il Primo focus biostimolanti nel maggio 2018 con presenza di Ebic e Fisssa. Dal 2015 inoltre collaboriamo come media partner con New Ag International per il Congresso mondiale dei biostimolanti, il prossimo appuntamento è a Barcellona a novembre".

E su Fertilgest ora c'è una nuova sezione dedicata ai biostimolanti...
"Proprio per dare un'adeguata e corretta informazione sui biostimolanti abbiamo scelto di creare una nuova sezione su Fertilgest nella quale trovano spazio quattro ambiti informativi:
• un'ampia definizione del concetto di biostimolanti e delle caratteristiche di questi prodotti
• il quadro normativo di riferimento
• il database delle pubblicazioni scientifiche sul tema dei biostimolanti
• e la banca dati dei formulati che la normativa cogente categorizza come 'Prodotti ad azione specifica - biostimolanti'
.

"Desidero ringraziare tutti i partner del portale Fertilgest, Assofertilizzanti e Silc Fertilizzanti- sottolinea Spadoni - per il confronto costruttivo, le idee condivise e gli spunti che ci forniscono per gli approfondimenti".

Per saperne di più sui biostimolanti:
Leggi tutti gli articoli sui biostimolanti su AgroNotizie

Sezione biostimolanti Fertilgest

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fertilgest nella settimana precedente

Fertilgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)