Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini
2018
7

NoFrost, la soluzione crioprotettrice di Adriatica

NoFrost è la soluzione nutrizionale messa a punto dall'azienda che aiuta la pianta a prevenire e contenere i danni che gelate tardive possono causare su piante da frutto

NoFrost, la soluzione crioprotettrice di Adriatica - le news di Fertilgest sui fertilizzanti

I danni causati da ritorni di freddo e gelate possono essere prevenuti e gestiti con la soluzione proposta da Adriatica

Fonte immagine: © Mariusz Switulski - Adobe Stock

Cambiamenti climatici e bizzarrie meteorologiche

A causa dei mutamenti climatici in corso assistiamo con sempre maggior frequenza a fenomeni meteorologici estremi. Gelate e bruschi cali termini sono in grado di provocare ingenti danni alle coltivazioni in particolare in alcune delicate fasi fenologiche come bottoni fiorali e scamiciatura.

Per prevenire e attenuare gli effetti negativi di questi fenomeni Adriatica ha messo a punto: NoFrost, una soluzione crioprotettrice innovativa.


La soluzione per Adriatica è la prevenzione                                      

NoFrost contiene un particolare crioprotettore che, coadiuvato dalla presenza di microelementi inseriti nella matrice organica, conferisce alla soluzione molteplici proprietà:
  • previene e riduce i danni provocati sulle colture da repentini abbassamenti termici al di sotto della soglia di 0°C innalzando la soglia di resistenza delle piante al freddo e alle gelate;
  • stimola il processo fotosintetico grazie alla componente glico-amminoacidica che accentua l'azione del magnesio in esso presente;
  • aumenta la resistenza delle cellule vegetali allo stress termico;
  • incrementa la concentrazione dei liquidi organici all'interno dei tessuti della pianta, grazie alla rapidità di assimilazione degli amminoacidi presenti nel formulato;
  • genera una sottile pellicola protettiva, grazie alla presenza di composti colloidali, che protegge ulteriormente la pianta fino a temperature comprese tra i -4°C ,-6 °C;
  • incrementa la funzionalità delle cellule generata sinergicamente da un complesso vitaminico presente nella frazione organica;
  • fornisce una rapida fonte di energia a beneficio della pianta;
  • evita il congelamento dell'acqua mediante la disidratazione e l'aumento della concentrazione dei succhi cellulari;
  • induce un abbassamento del punto di congelamento ed un incremento della concentrazione del liquido intracellulare citoplasmatico. 

NoFrost


Modalità di applicazione

NoFrost si applica in forma preventiva alla dose di 300 gr/hl quando si ipotizza il verificarsi dell'abbassamento termico e con cadenza di 7 giorni. Se necessario, si può intervenire anche 2 volte nell'arco della settimana non superando comunque 300 gr/hl. Si raccomanda di trattare la vegetazione in modo uniforme nebulizzando finemente la soluzione fino al punto di gocciolamento.

Si consiglia di impiegare come volume d'acqua non meno di 8-10 hl/ha. 
 
Tabella
Clicca sulla tabella per ingrandirla

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fertilgest nella settimana precedente

Fertilgest® è un sito realizzato da Image Line®