Biostimolanti
Pubblicazioni scientifiche

Sostanze umiche e concimazione ferrica
Frontiers in Plant Science (2019)

Titolo: Le sostanze umiche contribuiscono alla concimazione ferrica delle piante fungendo da chelanti e biostimolanti

È stato ampiamente considerato il miglioramento della concimazione ferrica delle piante come conseguenza della complessazione dei metalli da parte di sostanze umiche (HS) estratte da fonti diverse. La presenza di frazioni umificate della materia organica nei sedimenti e nelle soluzioni del suolo contribuirebbe, a seconda della solubilità e della dimensione molecolare delle HS, a costituire un serbatoio di Fe disponibile per le piante che trasudano leganti metallici e fornire direttamente i complessi Fe-HS utilizzabili dai meccanismi di assorbimento delle piante.

È stato anche dimostrato che le sostanze umiche possono promuovere i meccanismi fisiologici coinvolti nell'acquisizione di Fe agendo a livello trascrizionale e post-trascrizionale. Inoltre, la distribuzione e l'allocazione di Fe all'interno della pianta potrebbero essere modificate quando le piante vengono trattate con complessi Fe-HS solubili in acqua rispetto ad altri chelati naturali o sintetici. Questi effetti sono in linea con le precedenti osservazioni che dimostrano che i trattamenti con sostanze umiche sono stati in grado di indurre cambiamenti nella morfologia delle radici e di modulare le attività della membrana vegetale relative all'acquisizione dei nutrienti, (...). L'azione poliedrica delle sostanze umiche indica che i complessi solubili di Fe-HS, presenti naturalmente nel suolo o forniti in modo esogeno alle piante, possono promuovere l'acquisizione di Fe in modo complesso fornendo una forma di ferro facilmente disponibile nella rizosfera e influenzando direttamente la fisiologia delle piante.

Inoltre, la possibilità di utilizzare Fe-HS di diverse fonti, dimensioni e solubilità può essere considerata uno strumento eco-sostenibile per la concimazione ferrica delle colture.


Front. Plant Sci., 22 May 2019
Titolo originale: Humic Substances Contribute to Plant Iron Nutrition Acting as Chelators and Biostimulants

Copyright © 2019 Zanin, Tomasi, Cesco, Varanini and Pinton. This (see original link) is an open-access article distributed under the terms of the Creative Commons Attribution License (CC BY). The use, distribution or reproduction in other forums is permitted, provided the original author(s) and the copyright owner(s) are credited and that the original publication in this journal is cited, in accordance with accepted academic practice. No use, distribution or reproduction is permitted which does not comply with these terms.

Autori
  • Cesco Stefano

    Libera Università di Bolzano - Free University of Bozen

  • Pinton Roberto

    Università degli Studi di Udine :: Dipartimento di scienze agrarie e ambientali

  • Tomasi Nicola

    Università degli Studi di Udine :: Dipartimento di scienze agrarie e ambientali

  • Varanini Zeno

    Università degli Studi di Verona :: Dipartimento di Biotecnologie

  • Zanin Laura

    Università degli Studi di Udine :: Dipartimento di scienze agrarie e ambientali

Leggi la pubblicazione online

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fertilgest nella settimana precedente

Fertilgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)