Biostimolanti
Pubblicazioni scientifiche

Produzione di mele biologiche, uso dei biostimolanti
Frontiers in Plant Science (2018)

Uso dei biostimolanti per la produzione di mele biologiche: effetti su crescita degli alberi, raccolto e qualità dei frutti nelle fasi di raccolto e immagazzinamento.

L'esperimento è stato condotto per due stagioni consecutive (anni 2016 e 2017) in un meleto biologico della cultivar Jonathan. Sono stati testati diversi biostimolanti (10 in totale), tra cui acidi umici, estratti di macro e microalghe, idrolizzato di proteine di erba medica, aminoacidi da soli o in combinazione con zinco, vitamine del gruppo B, chitosano e un prodotto commerciale contenente silicio.
(...)
Questo studio è la prima indagine completa sull'uso di diverse classi di biostimolanti sulla produzione biologica di mele per un periodo di due anni consecutivi. I risultati dello studio indicano che i prodotti a base di idrolizzato proteico di erba medica, estratti di alghe e vitamine del gruppo B hanno migliorato la colorazione rossa finale della mela "Jonathan" in entrambi gli anni, aumentando quindi il loro potenziale di mercato.
Inoltre, gli stessi biostimolanti hanno avuto un effetto positivo sui tratti funzionali del frutto, come dimostrato dalla maggiore concentrazione di composti fenolici, antocianina totale e potenziale antiossidante delle mele trattate.
Nel loro insieme, questi risultati suggeriscono un ruolo per i biostimolanti selezionati nel promuovere il metabolismo secondario delle piante trattate, portando a un miglioramento della qualità, dell'aspetto e del valore nutrizionale dei frutti.

La ricerca ha anche dimostrato che i biostimolanti contenenti zinco sono efficaci nel ridurre l'incidenza dei disturbi fisiologici nelle mele conservate a freddo, rafforzando l'idea di un ruolo positivo di questo elemento sulla struttura e sulla resistenza delle pareti cellulari e delle membrane a livello del frutto. Data l'attuale mancanza di mezzi efficaci per la gestione post-raccolta dei frutti biologici, questa scoperta potrebbe avere implicazioni significative sulle pratiche attualmente utilizzate per la conservazione e la commercializzazione delle mele biologiche. Per quanto riguarda la messa a punto dell'uso dei biostimolanti in frutteto, sono necessarie ulteriori ricerche per approfondire la nostra comprensione sul modo di applicazione dei prodotti disponibili (numero di applicazioni, periodo e concentrazioni) per le diverse cultivar di mele sul mercato.

Finanziamento
La ricerca è stata co-finanziata dalla Libera Università di Bolzano (Progetto BIO_TOOL TN 1B07), Centro di ricerca di Laimburg e ILSA SpA

Il Centro di ricerca di Laimburg è finanziato dalla Provincia autonoma di Bolzano; è stato accordato il sostegno finanziario del "Parco tecnologico" (Decisione 1472 del 07.10.2013). Questo lavoro è stato supportato anche dal fondo editoriale Open Access fornito dalla Libera Università di Bolzano. SS è stata finanziata da un dottorato di ricerca. borsa di studio della Libera Università di Bolzano.

Dichiarazione di conflitto di interessi
ILSA S.p.A. ha fornito parte dei biostimolanti utilizzati per l'esperimento. La raccolta di dati, analisi e interpretazione, nonché la scrittura di articoli, è stata effettuata dagli autori in modo indipendente.
Gli autori dichiarano che la ricerca è stata condotta in assenza di relazioni commerciali o finanziarie che potrebbero essere interpretate come un potenziale conflitto di interessi.

Titolo originale: Use of Biostimulants for Organic Apple Production: Effects on Tree Growth, Yield, and Fruit Quality at Harvest and During Storage

Autori
  • Andreotti Carlo

    Libera Università di Bolzano - Free University of Bozen :: Facoltà di Scienze e Tecnologie

  • Bassi Michele

    Centro di Sperimentazione Laimburg

  • Casera Claudio

    Centro di Sperimentazione Laimburg

  • Kelderer Markus

    Centro di Sperimentazione Laimburg

  • Robatscher Peter

    Centro di Sperimentazione Laimburg

  • Soppelsa Sebastian

    Libera Università di Bolzano - Free University of Bozen :: Facoltà di Scienze e Tecnologie

Leggi la pubblicazione online

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fertilgest nella settimana precedente

Fertilgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)