2020
25

Nutrizione delle colture orticole: le perdite ambientali come fattore limitante

Compo Expert offre prodotti caratterizzati da tecnologie in linea con le direttive ambientali e che raggiungono il massimo grado di efficienza d'uso

Nutrizione delle colture orticole: le perdite ambientali come fattore limitante - le news di Fertilgest sui fertilizzanti

La tecnologia Net permette di massimizzare l’efficienza della concimazione azotata

Nelle colture orticole, una razionale impostazione della concimazione è di basilare importanza per il successo sotto il profilo della qualità e della quantità della produzione.

La conoscenza delle asportazioni degli elementi nutritivi risulta essere di grande aiuto per il calcolo del fabbisogno dei fertilizzanti da distribuire; inoltre, è bene tenere in considerazione la tipologia del terreno, che potrebbe favorire il dilavamento e/o la fissazione degli elementi fertilizzanti. Nelle colture orticole questi aspetti assumono ancor più rilevanza visto il ridotto profilo di terreno esplorato dalle radici. Si stima che mediamente il 23% dell’azoto (prevalentemente in forma nitrica) apportato con i fertilizzanti venga perso nell’ambiente per lisciviazione.

La moderna concimazione, anche alla luce delle nuove direttive, è sempre più mirata ad una distribuzione controllata, in modo da evitare accumuli eccessivi di elementi nutritivi che possano dar luogo a problematiche di salinità e a dispersioni nelle falde con il dilavamento; nella scelta del concime, è pertanto molto importante orientarsi su prodotti dotati di una tecnologia che possa far fronte alle suddette problematiche.

Compo Expert, da sempre attenta alle specifiche responsabilità di tutela dell’uomo e dell’ambiente, offre prodotti caratterizzati da tecnologie in linea con le direttive ambientali e che raggiungono il massimo grado di efficienza d’uso.

In particolare la tecnologia Net, presente nella gamma di fertilizzanti NovaTec®, permette di massimizzare l’efficienza della concimazione azotata favorendo la permanenza nel profilo di terreno esplorato dalle radici dell’azoto ammoniacale. Questa forma dell’azoto che non viene né dilavata né gassificata, viene trattenuta nel terreno per alcune settimane senza venire nitrificata. I fertilizzanti della gamma NovaTec® apportano anche azoto nitrico a garanzia, allo stesso tempo, di un pronto effetto. Il modificato rapporto tra azoto nitrico e ammoniacale assimilato dalla pianta produce diversi vantaggi. Il maggiore assorbimento di azoto ammoniacale comporta benefici per il metabolismo energetico della coltura che potrà dedicare l’energia risparmiata ad altri processi metabolici. Inoltre, l’assorbimento dell’azoto in forma ammoniacale produce una maggiore ramificazione laterale delle radici e una riduzione del pH nella rizosfera, facilitando l’assorbimento di fosforo, ferro e manganese dal terreno da parte della pianta.

L’unione delle due tecnologie, Net e cessione controllata a base di Poligen W3, ha dato vita alla gamma DuraTec®, composta da fertilizzanti minerali NPK a cessione controllata con potassio da solfato e microelementi; il rilascio degli elementi nutritivi, in questo caso, è regolato, oltre che dalla tecnologia Net, anche da Poligen W3, l’esclusivo materiale di rivestimento, autorizzato dal ministero dell’Agricoltura, che garantisce una cessione controllata di tutti gli elementi nutritivi contenuti nel granulo, secondo il fabbisogno della coltura, per circa 3 mesi. Poligen W3 è resistente al gelo e, grazie all’elevata elasticità, previene il rischio di rotture meccaniche della pellicola avvolgente causate dal passaggio di macchine o dal calpestamento, mantenendo inalterata la funzionalità dei granuli ricoperti. Le due tecnologie consentono di accompagnare armonicamente la pianta dai primi stadi di sviluppo fino al completamento del ciclo fisiologico.

I fertilizzanti della gamma DuraTec® sono particolarmente indicati per i terreni sabbiosi o in generale per terreni con bassa capacità di scambio cationico in cui il dilavamento è molto accentuato. In questi casi la tecnologia Poligen W3 è in grado di impedire fisicamente la lisciviazione rilasciando gradualmente i nutrienti necessari alla coltura senza alcuno spreco.

Per maggiori informazioni: info.compo-expert@compo-expert.com

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Fertilgest nella settimana precedente

Fertilgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)